Che piaccia o meno, per sostenere una SEO di valore è necessario predisporre un budget più o meno importante, soprattutto per le strategie e campagne di link building, l’attività più costosa per quanto riguarda il posizionamento sui motori di ricerca. Ma è possibile fare link building a costo zero? E’ possibile acquisire link di valore senza spendere nulla?

Sembra un sogno impossibile, eppure si, si possono ottenere ottimi link anche senza pagarli. Certo può essere più complesso, può richiedere più tempo e non è possibile in tutte le nicchie, ma è possibile. Come fare, allora, link building a costo zero?

Vediamo assieme alcune streategie per farlo.

Comunicati Stampa

Tanto sottovalutati quanto estremamente utili, sia per veicolare informazioni che per acquisire nuovi backlink di valore al proprio sito Web, i comunicati stampa sono strumenti ancor’oggi molto efficaci nel mondo del marketing e della comunicazione. Unica pecca dei comunicati è che questi vanno saputi scrivere correttamente, seguendo le corrette norme editoriali, e bisogna sapere come e a chi inviarli. Per scrivere comunicati stampa efficaci vi sono molte guide, come quella su Lancelot Copywriting, che ti permetteranno di entrare in contatto con alcune realtà importanti in grado di veicolare valore importante al tuo sito.

Con un buon comunicato stampa è possibile ottenere link anche da testate giornaliste nazionali o blog e siti del proprio settore.

Discussioni e frequentazione di blog

Il modo più lento ma che spesso è anche il più soddisfacente ed apre a interessanti possibilità che permettono di acquisire ulteriori contatti e link, è quello che consiste nella discussione e frequentazione di blog appartenenti al proprio settore. Questa pratica è semplice e consiste nell’individuare i blog del proprio settore e di interagirvi con frequenza scrivendo commenti di valore. In questo modo gli admin vi inizieranno a conoscere e stimare e, dopo un po’ di tempo, potrete chiedergli gentilmente di pubblicare un articolo sul loro sito.

Questi, avendo visto che siete utenti di valore e riconoscendo la vostra competenza, saranno più che felici di ospitare vostri guest sul loro sito, dove già siete piuttosto conosciuti.

Contatti personali

Uno dei modi più utilizzati è certamente quello di far leva sia sui propri contatti personali, cercando qualcuno con un sito web di valore a tema che possa inserire un link verso il proprio sito. oppure contattare personalmente i proprietari degli altri siti e blog della propria nicchia, chiedendo gentilmente di poter pubblicare un guest post nel loro sito.

Non sembra questa tecnica risulterà efficace e spesso e volentieri si riceveranno dei no o dei prezzi di acquisto anche piuttosto alto. Se però non avete budget da spendere in questa attività, saltate i no e continuate a contattare altre realtà.

Link da siti di bassa qualità

Infine il modo più semplice per acquisire link in maniera del tutto gratuita, ovvero ottenendo link nofollow o di bassa qualità da portali di scarso valore. Per i primi sarà sufficiente scrivere nei diversi commenti sui vari siti inserendo il proprio indirizzo, mentre il secondo è possibile effettuarlo in diversi modi.

Link di bassa qualità, fondamentali anch’essi per un profilo backlink naturale, si possono acquisire da directory gratuite, possibilmente di nicchia e non generali, o da siti di article marketing e di comunicati stampa.

Link building a costo zero fai da te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *