Se hai un sito, certamente il tuo obiettivo è la massima visibilità il che significa utilizzare le keyword migliori per i motori di ricerca, per migliorare il posizionamento su Google. Molti tuoi competitor sono sul mercato da molti anni e grazie all’esperienza acquisita online hanno rafforzato la loro posizione.

Come fare, allora per entrare in lizza con i competitor e migliorare il tuo posizionamento? Ti serve uno strumento, un tool, che ti permetta di capire quali Keyword utilizzano i siti che sono in posizione migliore in modo da poter correggere la tua azione e migliorare il posizionamento dei tuoi siti. Puoi migliorare la tua strategia con SEMrush, uno strumento parecchio utilizzato dai professionisti del settore.

SEMrush è un tool che offre diverse funzionalità in ottica SEO e SEM per fare l’analisi e il monitoraggio di un sito, in particolare ti offre dati su:

  • Competitor organici
  • Link in entrata
  • Ricerche a pagamento
  • Ricerche organiche

Altri dati ancora sono ottenibili con semrush.

Analizza e monitora il sito con SEMrush

Questo tool consente di monitorare uno o più progetti in modo da poter meglio definire la tua strategia SEO attraverso risultati precisi e puntuali. La versione gratuita del tool consente di monitorare un solo progetto per un massimo di 100 pagine mentre la sottoscrizione del servizio a pagamento consente di andare oltre questo limite.

Per analizzare il tuo sito o quello di un concorrente al fine di capire quali elementi portano al migliore risultato non devi fare altro che accedere al tool ed inserire il dominio che intendi analizzare.

Panoramica Dominio

I dati che puoi ottenere con “Panoramica Dominio” sono relativi al posizionamento per le keyword specifiche, tenendo conto del calcolo dei click medi per ciascuna keyword. Un competitor abile ed esperto può usare una serie di determinate parole chiave che consentono una maggiore quantità di visualizzazioni.

Semrush panoramica analisi sito

Un altro dato utile che puoi ottenere è il numero di backlink.

Allo stesso modo si può avere l’indicazione di quali parole chiave portano più traffico sul sito. Se si desidera conoscere quali sono i propri competitor, si può lanciare una ricerca di siti che hanno in comune le stesse parole chiave rispetto al sito analizzato.

Attraverso la ricerca organica, se hai sottoscritto il servizio a pagamento, puoi ottenere l’elenco dettagliato delle Keyword con cui il sito si posiziona su Google.

Ricerca par pagine e URL

Sempre attraverso la ricerca organica hai la possibilità di avere un elenco completo delle pagine del tuo sito con la lista delle pagine stesse ordinate per volume di traffico; nella tabella hai anche l’indicazione per ciascuna pagina del numero di keyword che portano al posizionamento della pagina stessa. Attraverso la sezione “Ricerca Organica” hai la possibilità di integrare nel tuo sito le parole chiave per il medesimo argomento.

Avviare un progetto su SEMrush

Per avviare un progetto su SEMrush non devi fare altro che entrare sul sito del tool ed effettuare il Login. Si apre una pagina nella quale trovi un menù e, all’interno della sezione “Progetti” clicca su “Crea il mio progetto“; inserisci il dominio sul quali intendi realizzare l’analisi e si apre una pagina che ti propone diversi tipi di analisi. Tra tutte queste una particolarmente utile ed interessante è il Site Audit attraverso cui hai l’analisi dei problemi che ostacolano il miglior posizionamento.

Avrai in questo modo l’indicazione dei problemi come, ad esempio, l’assenza degli attributi Alt nelle immagini o pagine senza la meta description, l’assenza di titoli H1 e molto altro, permettendoti così di correggere questi ostacoli e migliorare il posizionamento.

SEMrush, il tool per analizzare e monitorare il tuo sito