Web marketing

Se vuoi essere un commerciante o un erogatore di servizi al passo con i tempi, non puoi permetterti di non considerare una variabile fondamentale dell’economia odierna: internet.

C’è poco da fare; che ti piaccia o meno questo mezzo di comunicazione ha stravolto tutto, regole di mercato incluse, e poco importa se il tuo è un negozio old style, ossia soltanto fisico, o interamente virtuale.

Questo significa che non soltanto dovrai essere reperibile anche sul web, ma al pari di quanto accade per qualsiasi altra attività commerciale, dovrai anche attirare l’attenzione dei potenziali acquirenti.

Mai sentito parlare di web marketing? Vuoi saperne di più? Ti accontento subito.

Perché farsi conoscere tramite web?

Per una lunga serie di motivazioni. Innanzitutto perché il mondo sta cambiando e, con buona pace dei meno capaci di adattarsi alle sue nuove regole, sempre più persone acquistano online. Se da una parte è vero che così facendo si perde il contatto con la gente o l’occasione di instaurare un rapporto amicale con il negoziante sotto casa, dall’altra parte è vero anche che questa nuova frontiera del commercio consente di ampliare notevolmente il target di utenza (chi, bazzicando per svago su internet, non ha almeno una volta cliccato su un banner apparso dal nulla che ha destato la sua curiosità? Chi non si è lasciato andare ad acquisti emozionali semplicemente perché ha visto un post accattivante su uno dei social abitualmente frequentati?).

In secondo luogo, stando comodamente seduti sulla poltrona di casa, sfruttando i tempi morti in cui si attende l’autobus alla fermata, sopperendo (ovviamente nel caso dei più giovani) all’impossibilità di percorrere lunghi tragitti perché privi di patente, nonostante le avverse condizioni climatiche, e così via, si può decidere di acquistare praticamente di tutto, meglio di quanto si farebbe in un grandissimo centro commerciale.

Infine, volendo citare soltanto le ragioni più importanti di questa scelta, online si risparmia, ed anche parecchio visto che chi vende ha spesso ridottissimi costi di gestione.

Insomma: basta a convincerti che è ormai necessario non solo apparire sul web, ma anche considerare questo strumento come un vero e proprio punto di forza della nuova economia mondiale?

Web marketing: cosa c’è da sapere?

Hai da poco aperto un’attività e, per farti conoscere dal pubblico, non puoi fare a meno di ricorrere alla pubblicità. Rivolgendoti ad uno studio grafico quindi commissioni subito bigliettini da visita, buste brandizzate, gadget e quant’altro. Pensi che il web marketing funzioni in maniera tanto diversa?

Questo specifico settore mercantile, appartenente al sempre più ricco ramo dell’e-commerce, si occupa proprio di promuovere la tua attività  online attraverso vari espedienti. Insomma, avere un sito web ed abbandonarlo a sé stesso, così come offrire ai passanti la vista di una semplice vetrina sguarnita, non funziona.

Nel dettaglio, come si evince dalle pagine del sito falldennismarketing.com, con il termine web marketing si intende quell’insieme di consuetudini riguardanti le analisi di mercato, il commercio, le statistiche di vendita e la progettazione intrinseca di un’attività o dei suoi piani promozionali, applicati ai negozi virtuali o ai siti web che in qualche modo supportano negozi fisici.

Tale prassi, non è difficile intuirlo, non va considerata come una tantum. E’ ovvio infatti che una volta avviato un sito internet con finalità commerciali bisogna curarlo, monitorarlo ed aggiornarlo di continuo.

Il web marketer ed i suoi strumenti di lavoro

Non è difficile intuire che con l’appellativo di web marketer si indica proprio colui il quale si occupa di gestire quelle pagine web che, magari dopo un’iniziale fase di ritrosia e diffidenza, hai deciso di avviare ed in cui promuovi la tua attività commerciale.

Il fine ultimo di questa figura quindi diventa quella di concretizzare e monetizzare, il traffico qualificato registrato sul sito della tua azienda il tutto, ovviamente, utilizzando specifici servizi di web marketing.

I servizi offerti

Soffermiamoci un po’ sui servizi di cui sopra ed analizziamo nel dettaglio anche  quelle sigle che, nel momento in cui deciderai di avere a che fare con l’e-commerce, ti capiterà spesso di incontrare e che, ovviamente, indicano tutte delle specifiche aree di competenza o varie figure professionali a cui dovrai affidarti.

SEM

Il SEM, noto anche come Search Engine Marketing, altro non è che lo studio e l’offerta immediata di campagne pubblicitarie personalizzate da utilizzare ovviamente online. L’obiettivo ultimo di questa ricerca è quello di capitalizzare degli investimenti.

In sostanza si tratta quindi di una sorta di promozione immediata di piattaforme e siti web mediante una fitta rete di iniziative pubblicitarie online (p.es. i banner) che rendono produttivo l’investimento iniziale.

SMM

Acronimo per Social Media Marketing, è una branca del web marketing che si occupa di ampliare il bacino d’utenza di una data attività nonché di instaurare un contatto ed un dialogo con i clienti mediante forum, chat, blog aziendali e profili social (tra i più gettonati, ovviamente, troverai sempre Facebook, Pinterest, Twitter, Youtube e Google+).

SEO

Ossia il Search Engine Optimization; in poche parole prima di avviare una campagna promozionale, bisogna strutturare il sito e le pagine che lo compongono in maniera tale che l’azienda o il servizio in questione ottenga una buona indicizzazione sul web.

Il raggiungimento effettivo di tale obiettivo è facilmente verificabile quando cercando un prodotto da te messo in vendita, il tuo sito appare tra le prime scelte date dal motore di ricerca.

In sostanza si tratta di una fase basilare per qualsiasi campagna promozionale e per rendere efficace ogni strategia di web marketing basata essenzialmente sull’utilizzo di browser. Per ottenere questi risultati è indispensabile affidarsi ad alcuni strumenti, i cosidetti seo utility, gratuiti o a pagamento, che permettono di verificare il posizionamento di un sito e sono la base di partenza per una strategia di ottimizzazione.

Content Management

In questo caso hai a che fare con una pratica commerciale che consiste in una gestione costante e mirata di eventuali contenuti già pubblicati su varie piattaforme online.

Inoltre tale servizio è attivo nell’ambito della diffusione di comunicati e news e di eventuali avvisi relativi al lancio di nuovi prodotti o servizi.

DEM

Si fa qui riferimento al Direct Email Marketing, ossia ad una pratica promozionale diretta a clienti già acquisiti e ad affiliati. Mediante quest’ultima è possibile veicolare notizie promozionali o informazioni di natura commerciale ad una determinata fetta di clientela.

Sviluppo Franchising Online

In questo caso si offre al commerciante un servizio di pianificazione e realizzazione di specifiche strategie di mercato virtuale. Il servizio è particolarmente indicato per chi ha in mente di sviluppare delle attività basate su un sistema di affiliazione o franchising.

Richiedendo questo  tipo di prestazione avrai assistenza in merito alla progettazione della campagna di refer, al generico monitoraggio dell’attività ed all’ideazione di un piano promozionale per la diffusione su uno specifico territorio di interesse.

Web marketing: gli obiettivi raggiungibili

E’ facile a questo punto intuire quale possa essere l’obiettivo ultimo del web marketer e degli addetti ai lavori: essenzialmente conquistare visibilità per l’attività che gli ha commissionato il progetto.

Tale scopo si può raggiungere grazie all’impiego massiccio degli espedienti sopra menzionati a cui in seguito va ad aggiungersi poi anche un sistema di feedback che, oltre a dare al consumatore la possibilità di esprimere un proprio parere sull’attività commerciale e sui prodotti o i servizi acquistati, consente all’analista di indagare sulle tendenze di mercato e migliorare eventualmente l’offerta.

Altro importantissimo obiettivo è conquistare la SERP (acronimo per Search Engine Results Page) ossia far sì che la tua attività sia sempre tra le prime a comparire sui motori di ricerca quando l’utente digita il nome servizio da te offerto o delle parole chiave ad esso connesso (è chiaro quindi il legame con il SEO).

Altro obiettivo infine è il ROI, ossia il ritorno dell’investimento. Esso, ovviamente, è in continuo divenire e può mutare in funzione di vari parametri relativi all’analisi di mercato, allo studio dei cosiddetti feedback e ad eventuali campagne pubblicitarie e promozionali.

A chi rivolgersi

Se finalmente ti sei convinto a lanciarti in questa avventura, magari vorrai anche sapere a chi rivolgerti per ottenere finalmente un po’ di visibilità online.

Il web marketing si basa essenzialmente sul lavoro di più figure professionali (informatici, esperti di mercato, semplici pubblicitari o redattori di articoli e recensioni). Non è raro quindi che, in relazione anche alle tue esigenze, ti venga consigliato di rivolgerti ad una vera e propria agenzia SEO, specializzata proprio nell’offerta di pacchetti completi e ben congeniati.

Niente di strano comunque che tu possa affidarti anche ad un’unica figura professionale, magari un SEM, che si occuperà di SEO, SEA, pubblicizzazione, creazione di mailing list ed affiliate marketing e di tutti quegli espedienti sopra citati per allargare il tuo target di pubblico ed assicurarti quindi una certa visibilità.

Cos’è il web marketing?

Seofaidate

Avvicinatomi alla SEO per necessità ben 7 anni fa, sono rimasto affascinato da questo mondo e dalle persone che lo frequentavano. Ho conosciuto gente in gamba che mi ha aiutato nel mio percorso di crescita e nel mio piccolo provo a fare altrettanto verso chi dovesse chiedermi un consiglio.