Keliweb

Hai la necessità di creare un sito web? Una delle operazioni che non potrai esimerti dal compiere è quella di trovare un servizio hosting che faccia al caso tuo (e anche al caso degli utenti che non dovranno perdere l’esistenza aspettando che si carichino le varie pagine del tuo capolavoro).

Una soluzione potrebbe essere Keliweb, un’azienda specializzata in questo particolare ramo informatico; vuoi saperne di più?

Un marchio italiano

Keliweb è una società italiana che opera all’interno dei nostri confini. Lasciando perdere mere questioni campanilistiche, la cosa rappresenta sicuramente un grosso vantaggio per gli utenti dato che, soprattutto i meno esperti, potranno contare su un servizio clienti che parli la loro stessa lingua, il che non è poco. Insomma: altro è intervenire su un problema che già di per sé appare abbastanza ostico da risolvere anche seguendo delle istruzioni date in italiano, altro è stare lì tenendo a bada l’ansia e districandosi tra linguaggi informatici non proprio alla portata di tutti ed istruzioni date in altre lingue.

Inoltre il servizio clienti può essere contattato via telefono (perfetto se serve obbedire a delle procedure guidate illustrate passo dopo passo), via ticket, oppure ancora tramite messaggistica istantanea e posta elettronica.

Oltretutto, ammesso anche che tu sia tanto bravo e fortunato da non dover mai ricorrere all’aiuto dei tecnici di cui sopra, sappi che quest’azienda italiana ha l’indiscutibile vantaggio di aver collocato in patria tutti i suoi server, cosa che per te si tradurrà in un notevole miglioramento delle generiche prestazioni del tuo sito.

La scelta di un piano hosting per WordPress

Sono parecchi i siti che lavorano sfruttando una piattaforma WordPress. Perché? Semplicemente perché si tratta di una delle più semplici ed efficienti ad oggi in circolazione, perché è ricchissima di addons ed offre una buona resa grafica.

Keliweb, consapevole di ciò, propone ai suoi clienti diversi piani per hosting, studiati su misura per questo genere di portali. Nel dettaglio la società offre all’utenza un sevizio economico (KeliUser), uno professionale (KeliPro), uno pensato per interagire con i CMS (KeliCMS) ed uno dotato di certificazione SSL (KeliSSL).

Ovviamente ciascun piano si differenzia dall’altro per una vasta gamma di caratteristiche da spulciare pazientemente.

Connettività

Uno degli aspetti da valutare quando ci si approccia ad una società fornitrice di hosting è la sua effettiva capacità di fornire all’utente una buona connettività. Avete presente quel vecchio adagio, “Senza soldi non si canta messa”? Bene: potremmo adattarlo perfettamente alla questione.

Keliweb, per fortuna, rientra a pieno titolo nel gruppo delle aziende fornitrici di hosting che sanno il fatto loro: essa infatti garantisce ai clienti l’assoluta impossibilità di crashare, ossia di finire offline. D’altra parte una connettività garantita pari al 99,95% non è esattamente da buttare via.

Velocità

Un altro aspetto che, anche per le ragioni precedentemente esposte, non andrebbe mai trascurato, è la velocità. I server Keliweb, come dicevamo poco prima, sono sparpagliati per tutta Italia. Questo significa che se il tuo sito si rivolge prevalentemente ad un’utenza attiva su suolo nazionale, esso sarà mediamente molto veloce rispetto agli standard di una piattaforma accessibile da qualsiasi latitudine, ma i cui server stiano in luoghi scordati dal mondo.

Cosa significa avere un sito molto veloce? Per molto veloce intendo che il caricamento completo delle varie pagine dovrà avvenire entro e non oltre i 5 secondi dalla ricezione di un eventuale comando anche perché, è risaputo in rete e comunque avrai avuto sicuramente modo di verificarlo nel momento in cui ti sei trovato a navigare nel web, un sito che dopo 4 secondi non sia già in qualche modo utilizzabile (anche se non del tutto caricato) perde in media un quarto dei suoi visitatori. Con Keliweb questo non succede, il che è una cosa più che positiva.

Sicurezza

Ecco, questo è un altro aspetto dall’importanza vitale per una qualsiasi pagina web: la sicurezza. Paradossalmente molte persone responsabili della gestione e della cura dei siti internet sottovalutano parecchio questo dettaglio, pagandone poi le conseguenze in prima persona o lasciando che a pagare lo scotto siano i loro utenti.

Keliweb garantisce a tutti i suoi clienti che i datacenter impiegati per la gestione del servizio in questione siano non soltanto sicuri, ma anche evoluti e ridondati. Inoltre, così come più volte la compagnia sottolinea sul suo sito, i luoghi in cui sono stati posizionati i server di cui sopra, sono in perenne stato di osservazione.

E’ rassicurante sapere poi che, dato che sicurezza non significa soltanto proteggere i computer da furti e manomissioni, le sedi in cui essi sono conservati sono monitorate anche dal punto di vista della temperatura: non è un mistero infatti che le apparecchiature elettroniche, soprattutto in giornate particolarmente afose, iniziano a dare segni di cedimento.

I costi

Quando si parla di costi, prezzi, esborsi in denaro et similia nella maggior parte dei casi un servizio, un prodotto o un’attività che sino a qualche momento prima si era ben decisi ad acquistare o ad accaparrarsi diventa in molti casi improvvisamente poco appetibile.

Non ti è mai capitato di fare shopping magari in un centro commerciale, scorgere in vetrina un vestito che avrebbe splendidamente messo in risalto i tuoi occhi ed il tuo incarnato, averlo persino provato constatando che ti calzava a pennello e quando, ormai certo di volerlo comprare, la commessa ti ha chiesto di pagare praticamente con tutto quello che avevi in tasca (e forse anche di più), perdere ogni interesse? Beh, questo succede spesso anche con gli hosting.

In questo caso, tutto sommato, non dovresti incappare in alcun pericolo del genere. Ricordi i quattro piani che ti ho citato poco prima? Essi hanno un costo compreso tra i 19,90 euro (KeliUser) ed i 199 euro (KeliSSL) passando per i 39 euro di KeliPro ed i 59 euro di KeliCMS. Chiaramente a questa cifra dovrai poi aggiungere l’IVA.

Si tratta quindi di costi allineati con gli attuali standard del settore.

Keliweb: recensione completa hosting e opinioni

Seofaidate

Avvicinatomi alla SEO per necessità ben 7 anni fa, sono rimasto affascinato da questo mondo e dalle persone che lo frequentavano. Ho conosciuto gente in gamba che mi ha aiutato nel mio percorso di crescita e nel mio piccolo provo a fare altrettanto verso chi dovesse chiedermi un consiglio.